Commissione trasporto

L’indagine sul Trasporto Pubblico Locale sul trasporto su ferro, regionale e locale
Paolo Bambagioni è il Coordinatore della commissione d’indagine sviluppata dalla Settima Commissione del Consiglio Regionale della Toscana, “Mobilità e Infrastrutture”, insieme ai consiglieri Giuliano Fedeli (IdV), Giovanni Santini (PdL).

L’indagine nasce dalla necessità di approfondire quanto appreso durante una serie d’incontri avuti con i comitati pendolari della Toscana e rivolge attenzione alle problematiche derivanti dall’attuale stato di precarietà percepito dall’universo degli utenti del TPL regionale, con un particolare riferimento alle difficoltà derivanti dal forte processo di riorganizzazione del servizio dovuto, fra l’altro, ai continui tagli operati dal governo nazionale.

trenoObiettivo specifico dell’indagine, come specifica il programma operativo avallato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Toscana è “…l’analisi e la verifica del contratto di servizio Regione – Trenitalia d’interesse regionale e locale attualmente in essere (2009-2014) e delle eventuali inadempienze da parte di Trenitalia, considerate le molte criticità del trasporto pubblico ferroviario locale e regionale in Toscana registrate. L’indagine si pone anche l’obiettivo di formulare proposte per migliorare e rendere più cogente il contratto di servizio attuale e suggerire proposte di modifica e/o integrazioni per il futuro…”

L’iniziativa attualmente in corso, prevede la realizzazione di una serie di incontri (più tecnicamente denominate audizioni), tramite le quali acquisire una serie di informazioni utili riguardo la qualificazione dei servizi messi in campo da Trenitalia, la cause dei disservizi, la percezione sulla qualificazione dei servizi da parte dei pendolari, la verifica dei parametri di qualità del TPL su ferro. Sono già stati ascoltati oltreché gli uffici della Giunta Regionale, i comitati pendolari, le organizzazioni sindacali di categoria, Trenitalia, le associazioni di consumatori e il difensore civico regionale.

L’indagine prevede come termine ultimo il 30 novembre 2012, data ultima per la presentazione dei lavori all’assemblea legislativa toscana.

 

Comments

    No Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Fields marked * are mandatory.